Prima e dopo

prima-e-dopoL’attesa del piacere è essa stessa piacere
– Oscar Wilde – 
Esiste un momento di preparazione, di ascolto di sé e di attesa, anche per la psicoterapeuta. Questo momento precede la seduta e si colloca, talvolta, a cavallo tra l’una e l’altra. Rappresenta un momento-ponte che permette di accompagnare dall’elaborazione dei contenuti appena ricevuti a quelli che ancora devono arrivare. Questi sono gli spazi del sentire, del pensare, del lasciarsi andare a riflessioni che verranno poi tradotte al paziente in un’ottica terapeutica.